La fissazione del prezzo nell’acquisto dei viaggi

Anche tu commetti questo errore?

Oggi voglio parlarvi del prezzo del viaggio. Le persone quando parlano di viaggi hanno questo mantra del prezzo, prezzo, prezzo… ma in realtà il prezzo nel viaggio non vuol dire niente di per se.

Il viaggio è un insieme di servizi e, a loro volta, i servizi possono essere di qualità diversa. Quindi se noi andiamo a confrontare 2 preventivi di viaggio: volo + hotel tra loro completamente diversi è come se noi andassimo al supermercato e confrontassimo il prezzo della Coca Cola con quello della sottomarca e vice versa.

Quindi nel viaggio il prezzo, senza guardare che cosa contiene il prezzo stesso, non ha assolutamente nessun senso ed è assolutamente il modo più sbagliato per acquistare un viaggio.

Molti hanno l’abitudine di confrontare 15 siti internet ed altre 14 agenzie di viaggio per cui si trovano in mano un plico di fogli alto così.  Ora, cosa fare con questo plico?

Spesso finisce buttato in qualche angolo, l’alternativa è metterlo sotto al tavolo che traballa, sicuramente la cosa più utile è quella di leggere tutti i fogli uno  a uno e confrontare realmente i vari servizi.

Se ho i miei 550 preventivi con un volo + un hotel devo mettermi a leggerli uno per uno e valutare, in base a quelle che sono le mie esigenze, se scegliere il volo con 350 scali e 16 ore di attesa e con l’hotel completamente fuori dal centro oppure se preferisco avere uno scalo solo con 3 ore di attesa e l’hotel in pieno centro. Questo è il modo corretto di confrontare i preventivi.

Sembrano concetti semplici e banali ma moltissimi continuano a fare questo errore di confrontare continuamente cose totalmente diverse e farsi prendere dal mantra del prezzo, del prezzo, del prezzo… non ci siamo!

Quindi cerchiamo di fare le cose con intelligenza non confrontiamo  la Coca Cola con  le sottomarche perchè, come dice Oscar Wilde: ” Tutti conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune persone ne conoscono il vero valore”.

 

 

 

Facebook Comments